Innovazione CAM – Centro Ausiliario per i minori

Innovazione CAM – Centro Ausiliario per i minori
Innovazione CAM – Centro Ausiliario per i minori

Innovazione CAM – Centro Ausiliario per i minori

Da 50 anni il CAM – Centro Ausiliario per i minori è impegnato nella tutela dei bambini e dei giovani aiutandoli a inserirsi con dignità nella società civile. Un’attività svolta orgogliosamente a supporto del Tribunale per i Minorenni di Milano.

Dopo 5 decenni, è arrivato il momento di innovarsi: un processo che ha visto il nostro supporto nella gestione del nuovo piano strategico e di comunicazione, volto a consolidare il posizionamento, l’immagine e l’attività che l’organizzazione di volontariato esercita nel territorio.

In occasione dell’approvazione del bilancio e del nuovo statuto, abbiamo analizzato con i responsabili del CAM i cambiamenti del terzo settore e relative prospettive future. Al tavolo di riflessione, gli Amici del CAM – associazione del Rotary che dal 1989 contribuisce con il suo sostegno economico e operativo – con la piacevole presenza della rotariana Rita Pizzagalli, la Fondazione per il CAM e la Presidente del Tribunale per i Minorenni di Milano Maria Carla Gatto.

Un primo passo verso l’adeguamento dei linguaggi e dei mezzi di comunicazione, per un’associazione la cui leadership si manifesta nella preparazione della società a riconoscere la dignità dell’altro.

Andrea Pernice e Maria Carla Gatto, Presidente Tribunale per i Minorenni di Milano.

Condividi

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Automha, azienda che dal 1979 progetta e realizza magazzini automatici in [...]
Un’avventura professionale e imprenditoriale iniziata nel 1970 da un’idea di [...]