Responsabilità è libertà

Responsabilità è libertà
Responsabilità è libertà

Ci piace ricordare il premio “Marchigiano dell’anno” conferito a Mario Giannola, rotariano, avvocato e commendatore. Premiato dal Centro Studi Marche, come figura che ha saputo distinguersi nei settori della cultura, della pubblica amministrazione e dell’imprenditoria. Un riconoscimento meritato, visti i suoi oltre 50 anni di eccelsa attività professionale.

Durante l’intervista a lui dedicata (clicca qui per leggere l’intervista a Mario Giannola), abbiamo approfondito il concetto di responsabilità, valore fondamentale, ma spesso male interpretato.

Perché rappresentare il ruolo della responsabilità non significa ricoprire importanti incarichi professionali. O meglio, non basta.

Responsabilità significa rispondere. È l’abilità del saper dare le risposte giuste nel modo giusto, la capacità di intercettare le necessità e intervenire per risolverle. E ogni giorno siamo chiamati a dare risposte, indipendentemente dal ruolo ricoperto.

È importante che siano soprattutto i giovani a comprendere la dimensione individuale del concetto di responsabilità, che sviluppino atteggiamenti responsabili e che non cedano alla continua ricerca di alibi, a cui attribuire le cause di un immobilismo professionale e umano.

Essere responsabili significa potersi sentire liberi.

Condividi

Share on linkedin
Share on facebook
Share on twitter
Share on email
COPERTINA

Rivista Rotary, raccontare il bene     

Ogni mese la rivista Rotary Italia viene prodotta grazie al lavoro di uno staff dedicato, si compone di parole e di immagini che raccontano storie diverse con un denominatore comune.
COPERTINA

BE BIG BE SOCIAL

Il nuovo progetto firmato Pernice Comunicazione: incontri formativi rivolti a genitori e figli per approcci e relazioni favorevoli nell’uso dei social.
JUVE-ATALANTA

Quando vince lo sport

La Juventus è al suo ottavo scudetto consecutivo. L’Atalanta continua a lottare. Ieri attorno al campo ha vinto lo sport.
COPPA-ITALIA

Coppa Italia: chi ha vinto?

I se e i ma lasciano sempre il tempo che trovano. Ma riflettere è lecito. La Lazio ha vinto la Coppa Italia, l’Atalanta tutto il resto...